ENDLESS  (studio)

Coreografia e danza  Natascia Belsito

Editing musicale Andrea Deanesi

 

 

 

"La vita, in tutte le sue forme e in qualunque momento, possiede in se stessa l'impulso alla creazione, è intrinsecamente attiva e ha il potere di autorigenerarsi."

 

Daisaku Ikeda 

(I misteri di nascita e morte)

 

 

Danzare con la vita e con la morte, danzare immaginando il prima e il dopo accennando al mentre; in ascolto del processo, mutazione del corpo e delle emozioni. Si alternano momenti di vera ingenuità e finta consapevolezza... Trasformare e trasformarsi, lasciare un segno nel tempo concesso, percorrere con più o meno consapevolezza il momento presente.

Esprimere la vita diviene un bisogno per poter immaginare la morte come una rinascita, come a un momento di passaggio che porta in altri luoghi e in altre esistenze.. 

​© 2013 Compagnia Controra. All rights reserved

​Associazione di Promozione Sociale CONTRORA C.F. 94034200223 e P.I. 02306630225

  • Facebook Social Icon