Paola Carlucci

9073_682624778421728_1487919784_n.jpg

 

Danzatrice, insegnante ed organizzatrice.

Si forma fra l’Italia e gli Stati Uniti e collabora a progetti artistici a livello locale ed europeo, sia come danzatrice che come organizzatrice ed insegnante.

Si laurea presso l'Università Cà Foscari di Venezia in Scienze dello Spettacolo con Stefano Tomassini, trascorrendo un anno di studio presso la Division of Dance dell'University of California di Santa Barbara in California. Frequenta in seguito il Master of Art and Cultural Management presso la tsm-Trento School of Management.

Sono importanti nella sua formazione di danzatrice gli incontri con: Simona Bucci, Paolo Mereu, Company Blu, Michele Abbondanza e Antonella Bertoni, Raffaella Giordano, Gabriela Morales, Benno Voorham, Khostro Adibi, Enzo Cosimi, Julyen Hamilton, Anna Halprin e Tonia Shimin.

Fonda, insieme a Natasha Belsito e Luna Pauselli, l'APS Controra a Trento con la quale crea spettacoli, organizza progetti artistici a livello locale ed internazionale, seminari e jam di Contact Improvisation.

Contemporaneamente danza in Italia e all'estero per Compagnie come TPO di Prato, Compagnia Les PesPis di Khosro Adibi, e per creazioni in collaborazione con altri artisti (IPL International Performers Lab, Barbara Stimoli, Alessio Kogoj, Paolo Mereu, Tonia Shimin...) in Italia e all'estero.

Come organizzatrice lavora presso compagnie di danza come Compagnia Simona Bucci a Firenze, e spazi dedicati all'arte performativa come il Centro Teatro di Trento.

Collabora con diverse realtà culturali del territorio come Oriente Occidente, CID Centro Internazionale della danza di Rovereto e  Centro Servizi Santa Chiara di Trento nell'ideazione e realizzazione di incontri legati alla danza, alla sua storia e attuali sviluppi (Foyer della danza; Dancing Vision, percorsi visivi nei paesaggi coreografici contemporanei; VideoCid_Kids - per bambini dai 5 ai 10 anni (e i loro genitori) per avvicinarsi alla danza).

Dal 2010 al 2017 insegna Storia della Danza presso il Liceo Coreutico F.A. Bonporti di Trento, dove attualmente cura progetti di storia della danza e inglese in CLIL Cultural and Language Integrated Learning e corsi d'aggiornamento per insegnanti.

Ideatrice insieme a Natascia Belsito di Arte all'asilo, per vivere l'arte fin dalla più tenera età, vuole portare la danza contemporanea all'interno degli asili nido.

Incaricata al servizio di accostamento linguistico nelle scuole materne ed ideatrice del corso English in motion, unisce l'esperienza nel mondo della danza con le competenze linguistiche per sperimentare nuove vie per l'apprendimento e la conoscenza dei bambini, dei giovani e degli insegnanti.