Parlando di danza...

Percorsi e incontri di approfondimento sull'arte della danza 

a cura di Paola Carlucci, danzatrice, organizzatrice e docente di storia della danza presso Liceo Coreutico di Trento

I mille cigni del lago
15 aprile 2014 

presso la Sala Medioevale - Teatro Sociale di Trento

in collaborazione con CID Centro Internazionale della danza di Rovereto

 

A fine Ottocento - sulle rive del lago ideato da Petipa-Ivanov-Cajkovskij - il cigno diventa simbolo del balletto, incarnando la leggerezza, la fierezza e la grazia di un’arte che aveva raggiunto i massimi livelli di tecnica ed espressività.

Da quel lontano 1895, anno del debutto de "Il lago dei cigni", sono moltissimi i coreografi che si sono confrontati con questo classico, reinterpretando la figura del cigno in chiavi diverse: da quella psicolanalitica della versione di Mats Ek, a quella irriverente e gay di Matthew Bourne o surreale di Konstantinos Rigos. Questi e tanti altri i cigni che si specchiano nel lago che ha solleticato la fantasia di coreografi di ogni stile e provenienza.

Quest'incontro - fra parole e video – precede ed introduce lo spettacolo “Swan Lake”, rivisitazione contemporanea di Dada Masilo, giovanissima coreografa sudafricana che getta una nuova luce su questo splendido balletto.

 

La community dance

22 febbraio 2014
presso CID Centro Internazionale della danza di Rovereto

 

Il Cid ospita da alcuni anni laboratori di community dance aperti a tutti coloro che amano danzare senza limiti di età o di abilità. In occasione del laboratorio "Danze di vita quotidiana" con Franca Zagatti, un incontro dedicato alla community dance, per conoscere il pensiero teorico e critico da cui nasce questa pratica, per vedere alcuni esempi provenienti da diverse esperienze in tutto il mondo e capire qual è stata l'influenza nel lavoro di educatori e coreografi.

 

Storico degli incontri passati

 
 

Italia '80 - La nuova danza

16 ottobre 2013

presso la Sala Medioevale - Teatro Sociale di Trento
in collaborazione con CID Centro Internazionale della danza di Rovereto
 

Con questo titolo il Festival Oriente Occidente dell'anno 1985 dedicava parte della sua programmazione a giovani coreografi italiani, in un'operazione che all'epoca poteva sembrare avventata ma che invece raccoglieva i primi segnali di un importante cambiamento della scena italiana. Guardando oggi a quelle prime prove d'autore riscopriamo le origini di una tradizione della danza di ricerca italiana.

Questo incontro prende a prestito quel titolo per ripercorrere le tappe di questa importante storia, attraverso una selezione di video di spettacoli ed interviste dei suoi protagonisti. L'occasione per ritrovare le tracce della danza d'autore italiana ci è data dalla rimessa in scena di Terramara, primo spettacolo della compagnia Abbandonza e Bertoni, che viene riallestito dopo 22 anni e che apre la stagione InDanza 2013-2014.

 

 

Dance in Video

La contact improvisation: 19 gennaio 2013

Men in motion: 9 marzo 2013

presso il Centro Teatro di Trento in collaborazione con Compagnie Teatrali Unite

 

Due incontri all'interno di “DANCING_Visioni, pensieri e danze al microscopio”

“Dance in video” due incontri con la danza in video: uno per conoscere la nascita e lo sviluppo della contact improvisation mentre l'altro per scoprire la danza al maschile. Quest'iniziativa si è inserita all'interno di Dancing, appuntamenti immersivi nell’arte della danza: tra storia, contact jam ed incontri con coreografi della scena contemporanea per studiare, divertirsi e scambiare esperienze significative.

 

 

The Ballets Russes

22 agosto 2012

presso la University of California di Santa Barbara

 

lezione tenuta all’interno del corso “History of modern dance” tenuto da Ninotchka Bennahum

 

Curiosità e nozioni sulla storia della danza

9 – 16 – 23 - 30 gennaio 2012

11 – 25 – febbraio e 3 marzo 2012

presso la scuola di danza ARTEA

 

Quando nasce il primo tutu? Chi è stata la prima ballerina ad andare sulle punte? Cosa vuol dire improvvisare? Come è cambiata la tecnica nel corso dei secoli? Da quando si inizia a danzare a piedi nudi e perchè? Dove c'è danza c'è musica?

A queste e tante altre domande si cercherà di rispondere durante le lezioni di storia della danza che saranno accompagnate dall'analisi e dalla visione di video di spettacoli e di documenti iconografici. La danza è un’arte che nasce con l'uomo accompagnandolo fedele per tutta la storia e gli sviluppi della società che egli crea, cambiando forma, ruolo ed importanza. Si andrà a parlare di queste trasformazioni e di come la danza sia riuscita nei secoli a rappresentare la realtà, attraverso sublimazioni fantastiche, distorsioni e astrazioni.

L’intento di questi incontri è quello di raccontare la storia di un'arte che è prima di tutto arte del corpo, ma che si nutre di pensieri ed estetiche che affondano le loro radici in un passato glorioso e ricco di suggestioni e curiosità. 

 

 
 

TEA DANCE

Would you like a cup of dance?

23 ottobre - 18 dicembre - 5 febbraio - 25 marzo - 22 aprile 2012 

presso il Centro Teatro di Trento in collaborazione con Compagnie Teatrali Unite

 

Cinque appuntamenti pomeridiani per ritrovarsi a guardare e a parlare di danza gustandosi una buona tazza di tè. Un'occasione per scoprire il fascino della danza attraverso la visione di video integrali, dagli intramontabili classici fino alle più interessanti sperimentazioni contemporanee. “Petruška”, la marionetta dalla malinconica gestualità, i personaggi ironici e romantici di “Nutcracker” di Matthew Bourne e la maliziosa “Coppelia” di Maguy Marin sono alcuni dei protagonisti che hanno animato questi appuntamenti in un percorso che ha esplorato il rapporto fra l'inanimato, l'automa, la bambola e il movimento, fra l'artificiosità e la naturalezza, fra il sogno e la realtà. 

 

La danza contemporanea anglosassone

7 dicembre 2008 ore 17.00

presso la Sala Medioevale - Teatro Sociale di Trento

 

Incontro all'interno dell'iniziativa Caffè InDanza organizzato dal Centro Servizi Santa Chiara

In concomitanza  con lo spettacolo "Entity" della Wayne Mcgregor | Random Dance questo è un incontro di approfondimento sulla danza contamporanea anglosassone.

 

 

La modern dance americana

25 novembre 2006

presso il Cid Centro Internazionale della danza di Rovereto

 

Incontro all'interno dell'iniziativa COREO_FORUM Video di danza e dialoghi organizzata in collaborazione con l'Associazione Universidanza

 

​© 2013 Compagnia Controra. All rights reserved

​Associazione di Promozione Sociale CONTRORA C.F. 94034200223 e P.I. 02306630225

  • Facebook Social Icon